il commento di esperti: la verità su Kombucha

Alcuni lo chiamano tè funghi o “elisir di lunga vita”, ma non importa cosa si voglia chiamare, Kombucha è una delle tendenze più calde nelle bevande di salute. La bevanda tè fermentato è stato intorno per secoli, ma di recente è diventato popolare negli Stati Uniti a causa dei suoi presunti benefici per la salute. bevitori regolari della domanda tonico aiuta la digestione, il sonno, perdita di peso e detoxificatio; stimola il sistema immunitario, previene il cancro, arresta la caduta dei capelli, e migliora la funzionalità epatica.

Spesso definito come tè funghi, kombucha non è fatta da funghi, ma i batteri e lieviti che crescono in cima al risultato bevande in un blob che assomiglia un fungo. È fatto con l’aggiunta di batteri e lieviti allo zucchero e tè nero o verde e permettendo la birra a fermentare.

Al primo assaggio, tè Kombucha un sapore un po ‘di terra, torta, con un po’ di effervescenza e un odore di aceto simile – non così piacevole per il palato. Per rendere il tè più appetibile, succo viene aggiunto alla bevanda base. Ma se si guarda un po ‘più vicino, si nota piccoli pezzi galleggianti di batteri nella bevanda non pastorizzato.

Le bevande fermentate sono ricchi di acidi e contengono zucchero, aceto, vitamine del gruppo B, antiossidanti (dal tè), tracce di alcol (una conseguenza naturale di fermentazione), ed altri composti chimici. Un flacone da 16 once contiene circa 60 calorie, che è meno di una bevanda analcolica.

varietà fatta in casa partono da entrambe l’acquisto del motorino di avviamento ‘Kombucha madri o utilizzando un campione di avviamento da una cultura esistente per far crescere una nuova colonia di batteri e lievito che fermenta in un barattolo pulito per 7-14 giorni. Alcune marche sono pastorizzati per uccidere potenziale patogeno; gli altri marchi e la maggior parte delle birre di casa sono ubriachi crudo o pastorizzato.

Alcuni esperti mettono in guardia sui pericoli di fatto in casa e non pastorizzato kombucha preparati in condizioni non sterili e il rischio per i batteri malsani ottenendo nel tè.

“Se si vuole bere Kombucha, una scommessa più sicura è di andare per uno che è commercialmente preparata e pastorizzato”, afferma Janet Helm, MS, RD, un nutrizionista di Chicago e autore di nutrizione Unplugged blog.

Ci sono state segnalazioni di effetti avversi da bere il tè, che vanno dal mal di stomaco a reazioni tossiche e acidosi metabolica (eccessivo accumulo di acido nel corpo). La FDA avverte che le versioni fatta in casa sono ad alto rischio di contaminazione. Nel 1995, il CDC ha pubblicato un rapporto che collega kombucha con la malattia di una donna affetta da acidosi metabolica.

sano, deliziose ricette, da e riviste mangiar bene.

Mentre si sta esercitando, si dovrebbe contare tra …