HepaGam B

Classe terapeutica: siero immune

Usi per HepaGam B

Epatite B immunoglobuline (umano) iniezione può essere utilizzato per i seguenti pazienti

Il farmaco deve essere somministrato solo da o sotto la supervisione del medico.

Nel decidere di usare un farmaco, i rischi di assunzione del farmaco devono essere pesati contro il buon esso farà. Questa è una decisione voi ed il vostro medico farà. Per questo farmaco, si deve considerare quanto segue

Informi il medico se ha mai avuto una reazione allergica insolita a questo farmaco o di qualsiasi altro medicinale. Inoltre informi il medico se avete altri tipi di allergie, come ad esempio per alimenti, coloranti, conservanti, o animali. Per i prodotti non soggetti a prescrizione, leggere attentamente gli ingredienti etichetta o la confezione.

studi appropriati Non sono stati effettuati sul rapporto di età per gli effetti di epatite B iniezione di immunoglobuline nella popolazione pediatrica. Tuttavia, la sicurezza e l’efficacia sono state stabilite nei bambini che stanno ricevendo medicinali simili per la prevenzione dell’infezione da virus dell’epatite B dopo l’esposizione al virus dell’epatite B.

studi appropriati condotti fino ad oggi non hanno dimostrato problemi specifici geriatrici che limiterebbero l’utilità di epatite B iniezione immunoglobuline negli anziani. Tuttavia, i pazienti anziani hanno maggiori probabilità di avere reni, fegato o problemi cardiaci legati all’età, che possono richiedere cautela e un aggiustamento della dose per i pazienti trattati con epatite B iniezione di immunoglobuline.

Non ci sono studi adeguati in donne per determinare i rischi bambino quando si usa questo farmaco durante l’allattamento. Pesare i potenziali benefici contro i potenziali rischi prima di prendere questo farmaco durante l’allattamento.

Prima di utilizzare HepaGam B

Anche se alcuni farmaci non devono essere utilizzati insieme a tutti, in altri casi due medicine differenti possono essere usati insieme anche se potrebbe verificarsi un’interazione. In questi casi, il medico può decidere di cambiare la dose, o può essere necessarie altre precauzioni. Informi il personale sanitario se sta assumendo qualsiasi altro prescrizione o senza ricetta medica (over-the-counter [OTC]) medicina.

Alcuni medicinali non devono essere utilizzati o intorno al tempo di mangiare cibo o mangiare alcuni tipi di alimenti in quanto si possono verificare interazioni. L’utilizzo di alcool o tabacco con alcuni farmaci può anche causare interazioni che si verifichi. Discutere con il proprio medico l’uso del farmaco con il cibo, alcool o tabacco.

La presenza di altri problemi di salute possono influenzare l’uso di questo medicinale. Assicurati di informare il medico se avete altri problemi di salute, in particolare

Questa sezione fornisce informazioni sul corretto uso di un certo numero di prodotti che contengono l’epatite B immunoglobuline. Esso non può essere specifico per HepaGam B. Si prega di leggere con cura.

Un infermiere o altro operatore sanitario qualificato vi darà il farmaco in un ospedale. Il farmaco viene somministrato un colpo in un muscolo o di una vena.

Se si utilizza il farmaco per la prevenzione dell’epatite B si verifichi di nuovo in pazienti che hanno avuto il trapianto di fegato, il farmaco viene somministrato attraverso un ago inserito in una vena.

Se si utilizza il farmaco per la prevenzione dell’infezione da virus dell’epatite B dopo l’esposizione al virus dell’epatite B, dovrebbe essere dato come un colpo in uno dei tuoi muscoli.

Il farmaco funziona meglio se si riceve subito dopo essere stato esposto per l’epatite B. Se hai avuto rapporti sessuali con una persona che ha l’epatite B, si dovrebbe ricevere il farmaco entro 14 giorni. Se sono stati esposti in qualche altro modo, si dovrebbe ricevere il farmaco entro 24 ore di essere esposti a l’epatite B.

Potrebbe essere necessario avere una seconda dose di medicina 1 mese dopo la prima dose. Assicurarsi di aver compreso il programma se è necessario disporre di una seconda dose.

Il farmaco può essere somministrato a un bambino se la madre del bambino ha l’epatite B. Il bambino è spesso dato il farmaco entro 12 ore dopo la nascita. Chiedete al vostro medico circa il programma se il vostro bambino ha bisogno di questo farmaco.

Vaccino dell’epatite B è spesso usato in aggiunta a epatite B immunoglobuline. Assicuratevi di capire se hai bisogno anche il vaccino.

E ‘molto importante che il medico controllare i vostri progressi a visite regolari per eventuali problemi che possono essere causati da questo medicinale. Gli esami del sangue possono essere necessari per verificare la presenza di effetti indesiderati.

Epatite B iniezione immunoglobuline può causare gravi reazioni allergiche. Informi il medico se si dispone di un rash cutaneo, prurito, gonfiore del viso, della lingua, e della gola; problemi di respirazione, o dolore al petto dopo aver ricevuto il farmaco.

Se si utilizza anche insulina o altri farmaci per il diabete, è necessario essere consapevoli dei sintomi di ipoglicemia (confusione, irritabilità, visione doppia o offuscata, e in casi gravi convulsioni o perdita di conoscenza) in quanto questo farmaco può influenzare i risultati dei test di zucchero nel sangue. Lasciate che il vostro medico se si verificano ipoglicemia in maniera regolare durante la ricezione di questo medicinale.

Il farmaco è costituito da sangue umano donato. Alcuni prodotti del sangue umano hanno trasmesso alcuni virus per le persone che li hanno ricevuti. Il rischio di ottenere un virus da farmaci a base di sangue umano si è notevolmente ridotta negli ultimi anni. Questo è il risultato delle prove richieste di donatori umani per certi virus, e test della medicina necessaria quando si è fatto. Anche se il rischio è basso, parlare con il medico se avete preoccupazioni.

Il farmaco può causare coaguli di sangue. Questo è più probabile che si verifichi se si dispone di una storia di problemi di coagulazione del sangue, malattie cardiache, o aterosclerosi (indurimento delle arterie), o deve rimanere a letto per un lungo tempo a causa di un intervento chirurgico o di malattia. Verificare con il proprio medico se si hanno improvvisamente dolore al petto, mancanza di respiro, un forte mal di testa, dolore alle gambe, o problemi con la visione, la parola, o camminare.

Si rivolga al medico prima di ottenere colpi di influenza o di altri vaccini, mentre ricevono o dopo aver ricevuto l’epatite B immunoglobuline. Alcuni vaccini non può funzionare così mentre si sta utilizzando questo medicinale.

Assicurarsi che qualsiasi medico o il dentista che ti tratta sa che si sta utilizzando questo medicinale. Il farmaco può influenzare i risultati di alcuni esami medici (ad esempio, test sierologici).

Uso corretto di epatite B immunoglobuline

Insieme con i suoi effetti necessario, un farmaco può causare alcuni effetti indesiderati. Anche se non tutti questi effetti indesiderati possono verificarsi, se si verificano possono avere bisogno di cure mediche.

Verificare con il proprio medico o l’infermiere immediatamente se uno qualsiasi dei seguenti effetti indesiderati si verificano

Alcuni effetti indesiderati possono verificarsi, che non hanno bisogno di cure mediche. Questi effetti indesiderati possono andare via durante il trattamento, come il corpo si abitua alla medicina. Inoltre, il personale sanitario può essere in grado di dirvi circa i modi per prevenire o ridurre alcuni di questi effetti collaterali. Verificare con il proprio medico se uno qualsiasi dei seguenti effetti collaterali sono fastidiosi o continuare o se avete domande su di loro

Altri effetti collaterali non elencati possono verificarsi anche in alcuni pazienti. Se si notano altri effetti, verificare con il personale sanitario.

solo Disponibilità Rx prescrizione

Gravidanza categoria C rischio non può essere escluso

Avvertenze durante l’uso HepaGam B

CSA Programma N Non è un farmaco controllato

L’esposizione al virus dell’epatite B dell’epatite B immunoglobuline, Nabi-HB

 o andare unirsi al gruppo di sostegno B HepaGam di connettersi con altre persone che hanno interessi simili.

HepaGam B Effetti collaterali

HepaGam B (epatite B immunoglobuline)