estradiolo: usi, il dosaggio e gli effetti collaterali

Che cosa è estradiolo?

Estradiolo è usato per trattare i sintomi della menopausa, come vampate di calore, e secchezza vaginale, bruciore e irritazione. Altri usi includono la prevenzione dell’osteoporosi nelle donne in postmenopausa, e la sostituzione di estrogeni in donne con insufficienza ovarica o altre condizioni che causano la mancanza di estrogeni naturali nel corpo.

Estradiolo è talvolta usato come parte del trattamento del cancro in uomini e donne.

Estradiolo può essere utilizzato anche per altri scopi non elencati in questo farmaco guida.

Informazioni importanti

Non si deve usare l’estradiolo se si dispone di: malattie del fegato, un disturbo della coagulazione, perdite ematiche vaginali, la storia di un tumore ormono-dipendente (come ad esempio al seno, all’utero, alle ovaie, o il cancro della tiroide), o se hai mai avuto un attacco di cuore , ictus, o un coagulo di sangue.

Non usare in caso di gravidanza.

Estradiolo può aumentare il rischio di sviluppare una condizione che può portare al cancro uterino. Chiamate il vostro medico se avete qualsiasi sanguinamento vaginale insolito durante l’utilizzo di questo farmaco.

Estradiolo non deve essere usato per prevenire le malattie cardiache, ictus o demenza, perché questo farmaco può effettivamente aumentare il rischio di sviluppare queste condizioni. L’uso a lungo termine può anche aumentare il rischio di cancro al seno o di coagulo di sangue.

Prima di prendere questo farmaco

Estradiolo può danneggiare il feto o causare difetti di nascita. Non utilizzare l’estradiolo in caso di gravidanza. Non si dovrebbe prendere estradiolo se si dispone di anomalo sanguinamento vaginale, malattie del fegato, il cancro al seno o dell’utero, tumore ormono-dipendente, una storia recente di infarto o ictus, in caso di gravidanza, se avete mai avuto un coagulo di sangue (soprattutto in polmone o il vostro corpo più basso), o se siete allergici a qualsiasi medicinale o coloranti alimentari. Prendendo ormoni possono aumentare il rischio di coaguli di sangue, ictus o attacco di cuore, soprattutto se si soffre di diabete, pressione alta, colesterolo o trigliceridi, se fuma, o se si è in sovrappeso.

Avere regolari esami fisici e mammografie, e di auto-esaminare il seno grumi su base mensile durante l’utilizzo di estradiolo.

Non si deve usare questo farmaco, se siete allergici ad estradiolo, in caso di gravidanza, o se si dispone

perdite ematiche vaginali che un medico non ha controllato

malattia del fegato

un disturbo della coagulazione o di coagulazione del sangue

una storia recente di infarto o ictus

una storia di cancro ormone-dipendenti (come il seno, all’utero, alle ovaie, o il cancro della tiroide)

se avete mai avuto un coagulo di sangue (soprattutto nel polmone o il vostro corpo più basso); o

se siete allergici a qualsiasi medicinale o coloranti alimentari.

Estradiolo non deve essere usato per prevenire le malattie cardiache, ictus o demenza, perché questo farmaco può effettivamente aumentare il rischio di sviluppare queste condizioni.

Per assicurarsi che l’estradiolo è sicuro per voi, informi il medico se si hanno

malattia del cuore

fattori di rischio per la malattia coronarica (come il diabete, il lupus, il fumo, il sovrappeso, avere la pressione alta o colesterolo alto, avendo una storia familiare di malattia coronarica)

una storia di ittero causato dalla gravidanza e pillola anticoncezionale

un disturbo della tiroide

malattie renali

asma

epilessia o altri disturbi convulsivi

Come devo prendere estradiolo?

emicrania

porfiria (una malattia genetica enzima che provoca sintomi che interessano la pelle o del sistema nervoso)

endometriosi o uterini fibromi

malattia della cistifellea

alti o bassi livelli di calcio nel sangue; o

se ha avuto l’utero rimosso (isterectomia).

L’uso a lungo termine di estradiolo può aumentare il rischio di cancro al seno, infarto, ictus, o coagulo di sangue. Parlate con il vostro medico circa i rischi individuali prima di utilizzare l’estradiolo lungo termine.

Non utilizzare l’estradiolo in caso di gravidanza. Informi il medico immediatamente in caso di gravidanza durante il trattamento. Utilizzare il controllo delle nascite efficace mentre si sta utilizzando questo medicinale.

Estradiolo può passare nel latte materno. Questo farmaco può rallentare la produzione di latte materno. Informi il medico se sta allattando un bambino.

Prendere estradiolo esattamente come è stato prescritto per lei. Seguire tutte le indicazioni sulla vostra etichetta di prescrizione. Non assumere il farmaco in quantità maggiori o più piccoli o più a lungo di quanto raccomandato.

Estradiolo può aumentare il rischio di sviluppare una condizione che può portare al cancro uterino. Il medico può prescrivere un progestinico a prendere mentre si sta utilizzando estradiolo, per contribuire a ridurre questo rischio. Segnalare qualsiasi sanguinamento vaginale insolito subito.

Il medico dovrebbe controllare i tuoi progressi su base regolare (ogni 3 a 6 mesi) per determinare se è necessario continuare questo trattamento. Self-per esaminare il seno grumi su base mensile, e hanno mammografie regolari durante l’utilizzo di estradiolo.

Se avete bisogno di un intervento chirurgico o esami medici, o se si sarà a riposo a letto, potrebbe essere necessario smettere di usare il farmaco per un breve periodo. Qualsiasi medico o il chirurgo che si tratta dovrebbe sapere che si sta utilizzando estradiolo.

Che cosa accade se manco una dose?

Conservare a temperatura ambiente lontano da umidità, calore e luce. Tenere il flacone ben chiuso quando non in uso.

Che cosa accade se overdose?

Prendere la dose non appena se ne ricorda. Saltare la dose se è quasi ora per la dose successiva. Non prendere la medicina extra per compensare la dose dimenticata.

Che cosa devo evitare durante l’uso di estradiolo?

 Il sovradosaggio può causare nausea, vomito, o sanguinamento vaginale.

Pompelmo e succo di pompelmo può interagire con estradiolo e portare ad effetti collaterali indesiderati. Discutere l’uso di prodotti di pompelmo con il medico.

Ottenere assistenza medica di emergenza se si dispone di uno qualsiasi di questi segni di una reazione allergica ad estradiolo: orticaria; respirazione difficile; gonfiore del viso, labbra, della lingua o della gola.

effetti collaterali Estradiolo

Chiamate il vostro medico se avete

sintomi di attacco cardiaco – dolore toracico o di pressione, mal di diffusione al vostro mandibola o alla spalla, nausea, sudorazione

segni di un ictus – improvviso intorpidimento o debolezza (in particolare su un lato del corpo), improvviso forte mal di testa, difficoltà di parola, problemi di visione o di equilibrio

segni di un coagulo di sangue nel polmone – dolore toracico, tosse improvvisa, sibilo, respiro affannoso, tosse con sangue

segni di un coagulo di sangue nella gamba – il dolore, gonfiore, calore, rossore o in una o entrambe le gambe

gonfiore o tenerezza nel tuo stomaco

ittero (colorazione gialla della pelle o degli occhi)

perdite ematiche vaginali

un nodulo nel seno

ritenzione di liquidi (gonfiore, aumento rapido di peso); o

alti livelli di calcio nel sangue – nausea, vomito, mal di stomaco, perdita di appetito, costipazione, aumento della sete o la minzione, dolore o debolezza muscolare, dolori articolari, confusione, e sensazione di stanchezza o irrequieti.

Effetti indesiderati comuni possono includere estradiolo

dolore al seno

mal di testa

prurito vaginale o di scarico, i cambiamenti nel ciclo mestruale, sanguinamento vaginale luce o spotting

diradamento dei capelli del cuoio capelluto; o

crampi nausea, vomito, gonfiore, dello stomaco.

Questa non è una lista completa degli effetti indesiderati possono verificarsi e altri. Chiamate il vostro medico per un consiglio medico circa gli effetti collaterali. Puoi segnalare gli effetti collaterali al governo contro il governo-1088.

Dose per adulti usuale per i sintomi post-menopausa

Orale; 0,45 mg a 2 mg per via orale una volta al giorno .; Parenterale; Da 1 a 5 mg di estradiolo cypionate IM ogni 3 o 4 settimane o da 10 a 20 mg di estradiolo valerato IM ogni 4 settimane .; Vaginale anello; 0,05 mg / giorno o anello vaginale / giorno a 0,1 mg. L’anello dovrebbe rimanere in vigore per 3 mesi e poi essere sostituito da un nuovo anello se la terapia è di continuare .; topica; 0,025 a 0,1 mg / die (film transdermico) applicata topicamente 1 o 2 volte a settimana. siti di applicazione variano a seconda formulazione produttore e comprendono l’addome inferiore, parte superiore della coscia, i glutei, o parte superiore del braccio. Sistemi non deve essere applicato sul seno .; 0,05 mg / giorno (2 buste di alluminio di emulsione transdermico) applicato localmente a entrambe le gambe ogni mattina .; 0,25 mg packet dose unitaria (0,1% gel transdermico) applicata topicamente una volta al giorno a destra oa sinistra della coscia contemporaneamente giornaliera .; 1,25 g (uno spruzzo) EstroGel (0,75 mg / 1,25 gm – 0,06% gel transdermico) applicato topicamente ai bracci contemporaneamente giornaliera .; 1.53 mg (uno spruzzo) Evamist (1,53 mg / spruzzo spruzzo transdermico) applicato localmente all’avambraccio contemporaneamente giornaliera .; 0,87 g (uno spruzzo) Elestrin (0,52 mg / 1.087 g – 0,06% gel transdermico) applicato localmente braccio allo stesso tempo quotidiano .; Le donne in terapia con estrogeni per via orale e il passaggio ad un sistema di estradiolo transdermico deve iniziare la terapia transdermica 1 settimana dopo l’interruzione di estrogeni per via orale (prima se ricompaiono i sintomi della menopausa). Variazioni tra i sistemi transdermici possono essere avviate senza interruzione della terapia .; In generale, la durata della terapia ormonale per il trattamento dei sintomi postmenopausali deve essere limitata. Il trattamento per uno a cinque anni è generalmente sufficiente. Tuttavia, la terapia a lungo termine (per il trattamento / prevenzione di osteoporosi e di riduzione del rischio di malattie cardiovascolari) possono essere considerati durante il tempo in cui il paziente è in trattamento per sintomi postmenopausali .; A causa dei potenziali maggiori rischi di eventi cardiovascolari, il cancro al seno e gli eventi tromboembolici venosi, l’uso dovrebbe essere limitato alla durata più breve coerente con gli obiettivi di trattamento e rischi per la singola donna, e deve essere rivalutato periodicamente. Quando viene utilizzato esclusivamente per il trattamento dei sintomi della vulva e atrofia vaginale, prodotti vaginale topici devono essere considerati.

Solito Adulti Dose per atrofica Urethritis

Estradiolo informazioni sul dosaggio

Orale; 1 a 2 mg per via orale una volta al giorno .; Parenterale; 10 a 20 mg di estradiolo valerato IM ogni 4 settimane .; Vaginale anello; 0,05 mg / giorno o anello vaginale / giorno a 0,1 mg. L’anello dovrebbe rimanere in vigore per 3 mesi e poi essere sostituito da un nuovo anello se la terapia è di continuare .; topica; 0,025 a 0,1 mg / die (film transdermico) applicata topicamente 1 o 2 volte a settimana. siti di applicazione variano a seconda formulazione produttore e comprendono l’addome inferiore, parte superiore della coscia, i glutei, o parte superiore del braccio. Sistemi non deve essere applicato sul seno .; 1,25 g / giorno (gel estradiolo) applicata topicamente allo stesso tempo quotidiano. Se utilizzato esclusivamente per il trattamento della vulva e atrofia vaginale, prodotti vaginale topici dovrebbero essere considerati .; Le donne in terapia con estrogeni per via orale e il passaggio ad un sistema di estradiolo transdermico deve iniziare la terapia transdermica 1 settimana dopo l’interruzione di estrogeni per via orale (prima se ricompaiono i sintomi della menopausa). Variazioni tra i sistemi transdermici possono essere avviate senza interruzione della terapia .; A causa dei potenziali maggiori rischi di eventi cardiovascolari, il cancro al seno e gli eventi tromboembolici venosi, l’uso dovrebbe essere limitato alla durata più breve coerente con gli obiettivi di trattamento e rischi per la singola donna, e deve essere rivalutato periodicamente. Quando viene utilizzato esclusivamente per il trattamento dei sintomi della vulva e atrofia vaginale, prodotti vaginale topici dovrebbero essere considerati .; In generale, la durata della terapia ormonale per il trattamento dei sintomi postmenopausali come vaginite atrofica, craurosi vulvare, o uretrite atrofica dovrebbe essere limitato. Il trattamento per uno a cinque anni è generalmente sufficiente.

Dose per adulti usuale per atrofica Vaginitis

Quali altri farmaci possono incidere estradiolo?

estradiolo

Orale; 1 a 2 mg per via orale una volta al giorno .; Parenterale; 10 a 20 mg di estradiolo valerato IM ogni 4 settimane .; Vaginale anello; 0,05 mg / giorno o anello vaginale / giorno a 0,1 mg. L’anello dovrebbe rimanere in vigore per 3 mesi e poi essere sostituito da un nuovo anello se la terapia è di continuare .; topica; 0,025 a 0,1 mg / die (film transdermico) applicata topicamente 1 o 2 volte a settimana. siti di applicazione variano a seconda formulazione produttore e comprendono l’addome inferiore, parte superiore della coscia, i glutei, o parte superiore del braccio. Sistemi non deve essere applicato sul seno .; 1,25 g / giorno (gel estradiolo) applicata topicamente allo stesso tempo quotidiano. Se utilizzato esclusivamente per il trattamento della vulva e atrofia vaginale, prodotti vaginale topici dovrebbero essere considerati .; Le donne in terapia con estrogeni per via orale e il passaggio ad un sistema di estradiolo transdermico deve iniziare la terapia transdermica 1 settimana dopo l’interruzione di estrogeni per via orale (prima se ricompaiono i sintomi della menopausa). Variazioni tra i sistemi transdermici possono essere avviate senza interruzione della terapia .; A causa dei potenziali maggiori rischi di eventi cardiovascolari, il cancro al seno e gli eventi tromboembolici venosi, l’uso dovrebbe essere limitato alla durata più breve coerente con gli obiettivi di trattamento e rischi per la singola donna, e deve essere rivalutato periodicamente. Quando viene utilizzato esclusivamente per il trattamento dei sintomi della vulva e atrofia vaginale, prodotti vaginale topici dovrebbero essere considerati .; In generale, la durata della terapia ormonale per il trattamento dei sintomi postmenopausali come vaginite atrofica, craurosi vulvare, o uretrite atrofica dovrebbe essere limitato. Il trattamento per uno a cinque anni è generalmente sufficiente.

Dose per adulti usuale per ipoestrogenismo

Orale; 1 a 2 mg per via orale una volta al giorno .; Parenterale; 1,5 a 2 mg di estradiolo cypionate IM volta al mese o 10 a 20 mg di estradiolo valerato IM ogni 4 settimane .; topica; 0,025 a 0,1 mg / die (film transdermico) applicata topicamente 1 o 2 volte a settimana. siti di applicazione variano a seconda formulazione produttore e comprendono l’addome inferiore, parte superiore della coscia, i glutei, o parte superiore del braccio. Sistemi non deve essere applicato sul seno .; I dosaggi devono essere titolati in base alla risposta del paziente. La terapia deve essere mantenuto con il dosaggio minimo che permetterà di conseguire l’effetto clinico desiderato.

Dose per adulti usuale per ovariectomia

Orale; 1 a 2 mg per via orale una volta al giorno .; Parenterale; 10 a 20 mg di estradiolo valerato di IM ogni 4 settimane .; topica; 0,025 a 0,1 mg / die (film transdermico) applicata topicamente 1 o 2 volte a settimana. siti di applicazione variano a seconda formulazione produttore e comprendono l’addome inferiore, parte superiore della coscia, i glutei, o parte superiore del braccio. Sistemi non deve essere applicato sul seno .; Le donne in terapia con estrogeni per via orale e il passaggio ad un sistema di estradiolo transdermico deve iniziare la terapia transdermica 1 settimana dopo l’interruzione di estrogeni per via orale (prima se ricompaiono i sintomi della menopausa). Variazioni tra i sistemi transdermici possono essere avviate senza interruzione della terapia.

Dose per adulti solito per insufficienza ovarica primaria

Orale; 1 a 2 mg per via orale una volta al giorno .; Parenterale; 10 a 20 mg di estradiolo valerato di IM ogni 4 settimane .; topica; 0,025 a 0,1 mg / die (film transdermico) applicata topicamente 1 o 2 volte a settimana. siti di applicazione variano a seconda formulazione produttore e comprendono l’addome inferiore, parte superiore della coscia, i glutei, o parte superiore del braccio. Sistemi non deve essere applicato sul seno .; Le donne in terapia con estrogeni per via orale e il passaggio ad un sistema di estradiolo transdermico deve iniziare la terapia transdermica 1 settimana dopo l’interruzione di estrogeni per via orale (prima se ricompaiono i sintomi della menopausa). Variazioni tra i sistemi transdermici possono essere avviate senza interruzione della terapia.

Solito Adulti Dose per il cancro al seno – palliative

10 mg per via orale 3 volte al giorno per almeno 3 mesi. terapia estrogenica per il cancro al seno deve essere considerato solo per palliativo nel trattamento della malattia metastatica in pazienti selezionati

Dose per adulti al solito per l’osteoporosi

Orale; 0,5 mg per via orale una volta al giorno .; topica; 0,025 a 0,1 mg / die (film transdermico) applicata topicamente 1 o 2 volte a settimana. Sistemi non deve essere applicato sul seno .; 14 mcg / giorno settimanale (film transdermico) applicata topicamente una volta a settimana .; siti di applicazione variano a seconda formulazione produttore e comprendono addome inferiore, parte superiore della coscia, glutei, o parte superiore del braccio .; In aggiunta alla terapia ormonale, adeguato apporto di calcio è importante per le donne in post-menopausa che necessitano di trattamento o la prevenzione dell’osteoporosi. La dieta media delle donne anziane americane contiene da 400 a 600 mg di calcio al giorno. Un apporto ottimale suggerita è di 1500 mg al giorno. Se assunzione con la dieta non è sufficiente per raggiungere 1500 mg al giorno, l’integrazione può essere utile nelle donne che non hanno alcuna controindicazione supplementazione di calcio .; La terapia a lungo termine (per più di 5 anni) è generalmente necessario per ottenere vantaggi sostanziali nella riduzione del rischio di frattura ossea. benefici massime si ottengono se la terapia di estrogeni è iniziata subito dopo la menopausa possibile. La durata ottimale della terapia non è stata definitivamente determinata .; Le donne in terapia con estrogeni per via orale e il passaggio ad un sistema di estradiolo transdermico deve iniziare la terapia transdermica 1 settimana dopo l’interruzione di estrogeni per via orale (prima se ricompaiono i sintomi della menopausa). Variazioni tra i sistemi transdermici possono essere avviate senza interruzione della terapia .; Quando viene utilizzato esclusivamente per la prevenzione dell’osteoporosi postmenopausale, ha approvato trattamenti non-estrogeni dovrebbero essere considerati con attenzione, e gli estrogeni e prodotti estrogeno-progestinici combinati dovrebbero essere presi in considerazione solo per le donne con significativo rischio di osteoporosi che supera i rischi del farmaco.

Dose per adulti usuale per il cancro alla prostata

Orale; 1 a 2 mg per via orale 3 volte al giorno .; Parenterale; Estradiolo valerato 30 mg per via intramuscolare ogni 1 a 2 settimane .; Una risposta apparente va notato entro 3 mesi dall’inizio della terapia. terapia estrogenica per il cancro alla prostata deve essere considerato solo per palliativo nel trattamento della malattia metastatica in pazienti selezionati.

Altri farmaci possono interagire con estradiolo, tra prescrizione e over-the-counter farmaci, vitamine e prodotti a base di erbe. Dillo ognuno dei vostri fornitori di assistenza sanitaria su tutti i farmaci in uso ora e qualsiasi medicinale si avvia o smette di usare.

Questo elenco non è completo e altri farmaci possono interagire con estradiolo. Informi il medico su tutti i farmaci in uso. Questo include prescrizione, over-the-counter, vitamine e prodotti a base di erbe. Non iniziare un nuovo farmaco senza dirlo al medico.

11.04.2015-10-21, 08:13:09.

Gravidanza categoria X non per l’uso in gravidanza

CSA Programma N Non è un farmaco controllato

Soddisfazione Storia La storia del calendario della droga al governo

Atrofica Vaginitis Premarin, Estrace, Vagifem, Prempro, Estrace Vaginale Crema, Climara

I sintomi post-menopausa Premarin, Estrace, Prempro, Microgestin Fe 1/20, Climara, Vivelle-Dot

Atrofica uretrite Premarin, Estrace, Vagifem, Prempro, Estrace Vaginale Crema, Climara

Ipoestrogenismo Premarin, Estrace, Climara, Vivelle-Dot, Activella, Vivelle

Sciatica