diabete e integratori alimentari: rischi e benefici

Tendenze del diabete

integratori alimentari può davvero aiutare a controllare il diabete? Se siete come molte persone con diabete, ci si potrebbe chiedere se gli annunci che avete visto o sentito sono vere. Prendete un paio di minuti per imparare il diabete e integratori alimentari possono essere un buon mix – o di un set-up di guai.

Gli integratori alimentari sono vitamine, minerali e altri componenti nutrizionali come le erbe. Li prendono per bocca. Gli integratori alimentari a volte in grado di fornire benefici nutrizionali in più per le persone con problemi di salute particolari, tra cui il diabete. Tuttavia, la maggior parte delle persone con diabete avrà ancora prendere medicina tradizionale ricetta per mantenere i loro livelli di zucchero nel sangue sotto controllo.

Finora, non c’è abbastanza ricerca per sostenere le raccomandazioni specifiche per il diabete e integratori alimentari. Gli studi in corso indicano due minerali che possono essere collegati al controllo degli zuccheri nel sangue.

Se non si è prudenti, diabete e integratori alimentari possono essere un mix pericoloso. Ecco perché

L’Associazione Diabete afferma che non ci sono prove che la vitamina o integratori minerali potranno beneficiare le persone con diabete che non hanno una carenza reale.

Parlate con il vostro medico. Questo è il primo passo per decidere o meno di mescolare il diabete e integratori alimentari. Lui o lei può discutere i possibili benefici ei rischi di integratori alimentari.

Il medico o il farmacista possono anche controllare che eventuali supplementi si prendono non reagiscano pericolosamente con i farmaci.

Assicurati di elencare qualsiasi integratori alimentari si prende ogni volta che dite al vostro medico o altro operatore sanitario circa i farmaci.

FONTE; Centro Nazionale per la medicina complementare e alternativa: “Cosa c’è nella bottiglia An Introduction to integratori alimentari?”. : “Diabete:. Medicina alternativa” Aggiornato. National Institutes of Health: “Magnesio”. Università del Maryland Medical Center: “cromo.